Libro “E se domani…” Oggi è già domani

INTRODUZIONE

«Dalla Storia si può imparare e a volte la Storia è ciclica».
Viene ricordato nell’introduzione al documento “E SE DOMANI … – Storia di un contributo dell’Italia all‘Informatica europea e mondiale”, motivando il racconto della Storia …
La Storia iniziò nel solito modo: dalla vision, da un’idea rivelatasi esatta, di uno scienziato, Enrico Fermi, e dal tempestivo investimento di un imprenditore, Adriano Olivetti; continuò nel periodo General Electric / Honeywell e nel primo periodo Bull con una valida gestione delle competenze e degli uomini, con spirito di Team, rispetto della autonomia, fiducia, collaborazione con Università, ricerca … voglia di vincere … avendo come riferimento il Mondo.
Non finì nel modo più auspicabile; molte analisi e discussioni furono e continuano a essere possibili sui motivi. Certo nessuno osa imputarli alla mancanza di opportunità … Mutatis mutandis, le opportunità non mancano.
Non mancano perché il settore dell’ICT è sempre più pervasivo e continuerà la sua inarrestabile evoluzione … e una rivoluzione è appena iniziata …
«Ciò che si è fatto si può rifare … perché il futuro è aperto e forse domani qualcuno potrà scrivere un‘ altra Storia …»
Il presente documento vuole riprendere queste considerazioni per descriverle, espanderle e razionalizzarle un po’ di più. Si parla brevemente dell’OGGI, in termini di Tecnologia, di Strategia, di Imprenditorialità e di Management, riportando al centro – inevitabilmente e per fortuna – l’UOMO e la sua idea di Modello di Sviluppo.

 

libro2
Disponibile su richiesta